the system of objects – rockerilla

Ispirato al testo di Jean Baudrillard con lo stesso titolo, The System Of Objects si presume intenda tradurre in chiave acustica le tesi del filosofo francese relative agli effetti esiziali del materialismo nell’età dei consumi. La direzione semiotica abbracciata da Corrado Altieri e Gianluca Favaron emana surrettiziamente una sorta di afrore apocalittico allorquando i generatori elettronici dei due manipolatori fecondano particelle di rumore-frastuono autolesionista. 7 esperimenti di brutalità lobotomica sulla psiche di un immaginario collettivo non così ipotetico e lontano dal vero. DA ASCOLTARE TRA I SEGNI [Aldo Chimenti]

Advertisements